top of page

Pasqua 2022 - L'Autentica Transizione

Amici Cari,


Credo fortemente che l’Era di 7° Raggio (Acquariana) stia sempre di più esteriorizzandosi.




Lo vedo nella vita quotidiana sopratutto, nei cambiamenti sociali, politici ed economici. Lo vedo nel bisogno delle persone di aprire la mente, cercare nuovi orizzonti ed essere attratti da un più alto livello di ricerca spirituale, lasciandosi alle spalle sempre di più e sempre meglio il concetto di dogma e religiosità medievale.


Salute, Alimentazione, Piante, Conoscenza, Evoluzione, Emozioni, Pensieri e Relazioni Umane sono valori estremamente interconnessi tra di loro e l’uno è in relazione con l’altro.

Questa verità emerge sempre più con facilità e viene riconosciuta da un numero sempre maggiore di persone.


La sensibilità, in tutti i campi della vita umana, va aumentando. Nel contempo diminuisce la grossolanità (in modo graduale) dei comportamenti, parole, pensieri ed aspetti emozionali degli esseri umani.

E’ un processo lentissimo quest’ultimo certamente ma che sta inevitabilmente verificandosi.


Man mano che si raffina la mente, attraverso il continuo contatto e stimolo con l’abnorme quantità di informazioni quotidiane che giungono (sia quelle false e manipolate sia quelle più autentiche e trasmesse dalle persone genuine), l’essere umano progredisce e si sviluppa e di conseguenza cambia e trasforma l’ambiente in cui vive, preparandosi a nuove e più alte rivelazioni sia umane che spirituali.

Anche questo è un processo lento e inesorabile che avviene per ognuno di noi Vita dopo Vita e per la società: Generazione dopo Generazione.


Ogni tempo e ogni periodo ha il suo livello di degrado e decadenza e non bisogna mai fare l’errore di pensare negativamente che l’umanità stia regredendo, perché non è questo lo scopo del Grande Essere in cui Tutti viviamo, ci Muoviamo e Siamo.

La Vita è un Fiume Infinito che scorre e guarda solo avanti. L’Acqua della vita non torna indietro.


I cambiamenti ci possono piacere oppure no tuttavia sono soltanto valutazioni personali che non cambiano una virgola nell’andamento dei fenomeni universali e collettivi.


Proprio come quello straordinario fenomeno che è l’avvento della Nuova Era Acquariana (di cui ho parlato in numerosissime occasioni) e del tramonto della Forza del 6° Raggio Cosmico che viene rimpiazzato dall’Energia e dall’Influenza del 7° Raggio.


Il 6° Raggio è connesso al raffinamento della Spiritualità umana per mezzo della Fede, la Devozione, la Vita Ascetica e Monacale e il bisogno di avere un Maestro, un Guru, un riferimento spirituale, la Religiosità Dogmatica. Per mezzo della Sua influenza, in più di 2000 anni, sono nate e hanno prosperato tutte le grandi religioni monoteistiche nel mondo.


Il lato negativo di questo Raggio è che influenza anche tutte le sette, i gruppi chiusi e gerarchici, ogni chiesa, le ideologie filosofiche e spirituali che combattono l’une con le altre, il fanatismo di ogni idea sull’amore e il divino. Le lotte tra i vari guru e maestri di ogni filosofia spirituale che cercano di avere sempre più devoti, seguaci, ecc.


Tutto questo sta tramontando. Tramonta anche il monoteismo dogmatico occidentale, connesso alla figura del Cristo come Avatar esclusivo della religione cattolica apostolica! Dell’idea di Maria madre di Dio come donna vergine che mette alla Luce l’unico salvatore del Mondo di tutti i tempi. Confusioni teologiche e ideologiche (fanatiche) che hanno creato più di 1500 anni di guerre e spargimenti di sangue.


Con esso tramonta anche l’idea che i nostri festeggiamenti e gli auguri che ci facciamo siano connessi e pilotati da un calendario gregoriano di stampo cattolico.


Il 7° Raggio, che agisce sottilmente nell’inconscio e sulla Ghiandola Pineale (sopratutto nell’attività onirica notturna) ci sta riportando gradualmente ad una visione spirituale estremamente più libera, olistica, non fanatica e più universale.


Il 7° Raggio, chiamato anche Signore delle Leggi, della Geometria, del Ritmo, del Numero, dell’Ordine di tutte le Cerimonie, i Rituali e le Invocazioni agli Angeli, i Deva e ogni Forma Divina che incontriamo nella nostra vita sia in Cielo che in terra…


Questo grande Essere ci sta aiutando a transitare da una Visione ristretta ad una Nuova Visione più autentica e genuina. Non tutti sono pronti, ma questo non cambia di una virgola un processo inarrestabile che ha bisogno di secoli per vedersi completamente attivo. Noi però ci troviamo in quella straordinaria fase di transizione tra la fine di una cosa e l’inizio di un’altra.


Sentitevi dunque liberi di sganciarvi dalla visione medievale e antica di pensare alla pasqua esclusivamente in modo religioso, oppure consumistico - uova, cioccolato, colombe, agnello, pranzi e cene, auguri automatizzati come “se si dovesse fare” !


C’è un Nuovo Mondo che emerge che ci vuole aiutare ad innalzarci ad una Vibrazione più alta.


Ricordate sempre che negli ultimi due millenni chi provava a festeggiare la Pasqua invocando, pregando e chiamando gli Spiriti della Natura (TEMPIO E CORPO DI DIO VISIBILE E VIVENTE), cantando e ballando per l’arrivo gioioso e festoso della Primavera, intesa come rinascita e rinnovamento del Regno Minerale, Vegetale e Animale, tutti fratelli e sorelle dell’Umano…


… chi provava ad intendere in questo modo “la Pasqua” veniva indicato come eretico, nemico della Chiesa, nemico del Cristo e adoratore della Bestia. Molto spesso veniva ucciso, uomini, donne e bambini compresi.


Il 7° Raggio ci insegna a Festeggiare, Ringraziare, Cerimonializzare ipoteticamente ogni momento e/o giorno della settimana per sentire il nostro autentico contatto con l’Anima (il Cristo Interiore).


Il 7° Raggio, nel suo modo potente e inarrestabile, ci sta aiutando a distogliere lo sguardo dalle Chiese, Preti, Guru, Maestri, Santi da Festeggiare, Calendari prestabiliti…


E guida i nostri occhi con Amore e Nuove Intuizioni verso la Natura tutta:


gli alberi, i vegetali, il Cielo, tutte le Acque, tutti gli Animali, le Pietre, i Cristalli, i luoghi di potere, le montagne, i boschi, le spiagge.

Ci sta indicando I NUOVI TEMPLI DELLA NUOVA ERA!

Anziché Guru e Maestri, religioni, papi o Dalai lama, ci sta indicando Cerchi di Persone, Uomini e Donne che danzano liberamente al ritmo di una nuova musica. Nuova Coscienza! Ci indica che Dio si è fatto terra e fiumi, laghi e mari, alberi e piante, nuvole e arcobaleni, pioggia e sole, animali e pietre viventi. Ci indica che la geometria sacra nascosta in ogni fiore che sboccia è la Firma del Signore che afferma la sua presenza costante.

Dobbiamo valorizzare, proteggere, celebrare e difendere tutto questo. E’ la nostra nuova RE-LIGIO, o connessione con il Divino.


Un abbraccio infinito allora al Nuovo che Emerge e che davvero fa Rinascere.


La Vera Pasqua è il Meraviglioso Canto che Risveglia la Natura e tutti gli Spiriti e gli Angeli che sono al nostro Servizio per fare di questo Pianeta un luogo molto migliore di quanto l’abbiamo trovato.


Che tutti si rimbocchino le maniche. A lavoro!


Andrea Zurlini

1.555 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page